Londra 2012, niente concerto per bronchite: Tom Jones si scusa con fan

Londra (Regno Unito), 29 lug. (LaPresse/AP) - Tom Jones si scusa con i fan per essere stato costretto a cancellare un concerto in programma in occasione dei Giochi olimpici di Londra, dopo aver contratto la bronchite. Il 72enne crooner gallese avrebbe dovuto cantare ieri davanti a decine di migliaia di persone all'aperto, ad Hyde Park, ma è stato sostituito dal cantante britannico Will Young. "Scusate tutti", ha scritto Jones su Twitter, spiegando che la cancellazione dei concerti gli è stata ordinata dai medici. Quindi ha aggiunto: "Grazie a tutti per i messaggi d'affetto, non so se la comprensione e il supporto di tutti mi stanno facendo sentire meglio o peggio! Siete i migliori!".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata