Londra-Manchester per il derby? Mission Possible per Tom Cruise

Manchester (Regno Unito), 10 dic. (LaPresse) - Se sei una superstar di Hollywood non ti sposti come i comuni mortali. Quindi, perché usare la solita auto con autista e perdere tempo nel traffico e sulle lunghe distanze, quando hai a disposizione un elicottero per muoverti? Deve averlo pensato Tom Cruise, quando ieri è andato allo stadio per assistere alla sua prima partita di calcio in Inghilterra arrivando via aria. L'attore ha preso una pausa dalle riprese del suo ultimo film 'All You Need Is Kill' a Londra per noleggiare l'elicottero che lo ha portato a Manchester, dove lui e il collega Robert Duvall sono andati allo stadio Etihad per vedere il derby tra Manchester City e Manchester United.

La stella di 'Mission: Impossible' ha detto ai giornalisti che il suo "buon amico" David Beckham, che a iniziato la sua carriera sportiva prprio con il Manchester United, lo aveva esortato ad andare ad assistere all'importante partita. "È la mia prima partita in Inghilterra - ha detto il divo a Metro.uk - ma seguo il calcio britannico dal 1980. Mi aspetto una grande partita. Davide vorrebbe essere qui, ho ricevuto una mail da lui, è invidioso che io sia qui". Cruise e Duvall hanno anche posato per le foto con il trofeo Premier League prima della partita, vinta 3-2 dal Manchester United.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata