Littizzetto e la lettera di Natale: "Vorrei una fidanzata per Salvini, a Toninelli niente regali"

Letterina di Babbo Natale da parte di Luciana Littizzetto a "Che tempo che fa" su Rai1. "Quest'anno ho fatto arrabbiare a destra e a manca. Soprattutto la destra, perché la sinistra...manca" dice prima di chiedere regali per tutti: "Una fidanzata per Salvini, ma non farla passare dal camino perché si annerisce e lui la espelle senza neanche guardarla". Niente regali per Toninelli: "Ha già avuto un Ministero di cui non capisce una mazza." Poi si rivolge anche a Gesù Bambino: "Se non sai dove nascere, segnati questo nome: Mimmo Lucano. Una sistemazione, sono sicura, te la trova".