Lindsay Lohan tarda a prima 'Scary movie' a causa del mal di denti

Los Angeles (California, Usa), 13 apr. (LaPresse) - Nota per essere l'attrice più problematica di Hollywood, Lindasy Lohan non si smentisce, né nelle aule di tribunale, né sul tappeto rosso. Infatti anche alla premiere del nuovo 'Scary movie 5' è riuscita a farsi aspettare arrivando in ritardo. Per l'anteprima della pellicola umoristica la 26enne è arrivata 30 minuti dopo che il red carpet era stato chiuso, ma comunque in tempo per la proiezione del film e gli scatti fotografici con l'amico e compagno di set Charlie Sheen. Il motivo, secondo indiscrezioni, sarebbe stato un problema ai denti, lo stesso per il quale è arrivata con due ore in ritardo alle riprese della commedia televisiva 'Anger mamagement'.

E' stato Charlie Sheen, protagonista del tv show, a rivelare che a causare il ritardo alle riprese è stato il mal di denti della Lohan. E pare che lo stesso disturbo possa aver causato anche il ritardo alla premiere di 'Scary movie'. Insomma Sheen riesce sempre a spezzare una lancia in favore di Lindsay. La Lohan ha pubblicato ieri su Twitter un post in cui ringraziava tutta la crew, scusandosi per il ritardo, senza però specificare le ragioni che l'avevano causato. "Vi amo e scusatemi" poi rivolgendosi al dottor Bill Dorfman ha aggiunto: "Ti ringrazio per l'aiuto straordinario di oggi".

Dorfman è considerato uno dei migliori dentisti di Hollywood e annovera tra i suoi clienti molte celebrità. Poco prima dell'arrivo della Lohan alla prima, mentre già si stavano sollevando le voci di qualche tipico imprevisto della Lohan, Sheen, come riportato da 'Tv news Extra' aveva cercato di tranquillizzare produttori e invitati sull'arrivo dell'attrice: "Ha un problema al vestito. Sarà qui a breve". Pare in effetti che l'attrice avesse dovuto sostituire l'abito Dolce&Gabbana all'ultimo momento perché non era arrivato in tempo. "Il mio vestito è rimasto a New York" aveva spiegato Lindsay.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata