Lindsay Lohan scelta come volto di Liz Taylor

Los Angeles (California,Usa), 21 feb. (LaPresse) - Lindsay Lohan sarà il volto di Elizabeth Taylor nel film tv sulla vita della grande attrice cinematografica, morta lo scorso marzo all'età di 79 anni. Unica condizione che si tenga fuori dai guai, non facile per una 'ragazza maledetta' che, come si è rivelato in questi ultimi anni, sta collezionando una denuncia dietro l'altra. Ma è stata propria la sua attitudine a mettersi nei guai che ha preoccupato i produttori, che dubbiosi sulla sua affidabilità avevano pensato inizialmente per il ruolo anche a Megan Fox. Ad oggi, secondo 'Aceshowbiz', Lindsay sembra essere confermata per la parte di Liz nel biopic sulla storia d'amore tra Liz e Richard Burton, 2 volte marito della grande star in 'Elizabeth & Dick: A love story'. Il film segnerebbe l'atteso ritorno di Lindsay sugli schermi dal 2010, infatti la Lohan ha visto passare la sua carriera come attrice in secondo piano rispetto alle travagliate vicende personali che, invece, non hanno mai abbandonato le pagine dei tabloid.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata