Lindsay Lohan raggiunge accordo privato nella causa con un paparazzo

Los Angeles (California, Usa), 8 mag. (LaPresse) - Lindsay Lohan ha risolto la causa legale con un paparazzo che l'ha accusata di gravi lesioni per avergli schiacciato un piede con l'auto. Il fotografo ha citato la Lohan a inizio del 2012 sostenendo che la macchina guidata dall'assistente dell'attrice lo ha colpito mentre stava facendo delle foto alla star fuori da un locale a Hollywood nel 2010. I fascicoli giudiziari, secondo il sito Tmz, rivelano che l'attrice 26enne di 'Mean girls' ha raggiunto con il paparazzo un accordo fuori dall'aula di tribunale il giorno prima di iniziare i suoi 90 giorni di riabilitazione presso il Betty Ford Center. Sempre secondo Tmz la compagnia assicurativa di Lindsay coprirà i costi dell'accordo pattuito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata