Lindsay Lohan: Ho usato droghe e ho visto mio padre tradire la mamma

Los Angeles (California, Usa), 6 mag. (LaPresse) - Lindsay Lohan, durante un'intervista con Piers Morgan per il Daily mail, ha rivelato di aver fatto uso di droghe. La giovane e travagliata attrice ha raccontato che quando è stata arrestata nel 2007 aveva fatto uso di droga a una festa a Los Angeles. La star di 'Mean girls' si sta ora sottoponendo a controlli periodici alla Betty Ford Clinic in California, in seguito alla condanna a 90 giorni di riabilitazione. Al noto presentatore tv, la Lohan ha confessato sia i suoi conflitti familiari, sia il periodo in cui ha fatto uso di droghe, oltre che di alcol. La Lohan ha detto che prima di cadere nell'altalena della riabilitazione, era una gran lavoratrice, una ragazza perbene fino a che alcuni amici l'hanno portata a bere alcol quando aveva 17 anni, da lì è andata fuori dai binari.

Sono stata arrestata per guida sotto effetto di sostanze quando avevo 20 anni e mi hanno trovato con la droga. Da allora in poi la stampa mi è sempre stata appresso" ha raccontato la Lohan. "E' stata la prima volta in cui ho preso delle droghe. Ero fuori da un club con delle persone con cui non avrei dovuto trovarmi, ho preso la cocaina e sono salita in macchina. E' stata una cosa stupida". Lindsay rifugge quell'immagine di 'dannata' che l'opinione pubblica si è fatta di lei. "Tutti pensano che l'ho fatto milioni di volte, ma sarà successo solo 4 o 5 in tutta la mia vita. Non mi piace, mi ricorda mio padre". Poi ha specificato di non aver mai usato altre sostanze né eroina né lsd "mi spaventano", ma ha ammesso con franchezza di aver sperimentato marijuana ed ecstasy e quest'ultima, non ne fa mistero, le è piaciuta più di altre. "Non ci ho mai bevuto sopra, cosa che invece molti sperimentano quando sono al college".

La Lohan si è anche aperta sul rapporto con suo padre, Michael, e sull'uso di droga che ha fatto negli anni e che ha terrorizzato i suoi fratelli minori. "Io non ho mai avuto paura di lui, ma i miei fratelli più piccoli erano terrorizzati. Il mio primo istinto è sempre stato quello di mettere al sicuro loro e mia mamma". L'attrice 26enne non crede più nella possibilità di riconciliarsi con il padre, perché tutti tentativi fatti nel tempo sono sempre finiti male. "Lui non cambierà. Si arriva a un punto in cui si può far altro che accettare. Tutte le volte che cerco di inserirlo nella mia vita, crea il caos e lo usa a suo vantaggio". Nella lunga intervista con Piers Morgan, la Lohan ha svelato di aver scoperto suo padre che tradiva sua mamma quando lo ha visto in piscina con la donna da cui avrebbe avuto un figlio.

Raccontando l'accaduto Lindsay ha ricordato che il padre "era sparito da cinque giorni così ho chiesto a mia mamma di andare a casa di nonna per vedere se era lì. Quando sono scesa dalla macchina e siamo arrivate, l'ho visto mentre si tuffava in piscina con una donna. Ho cercato di capire subito chi fosse. Ricordo la sensazione di malessere che avevo in auto. Non ho detto niente a mia mamma fino a quando non siamo arrivate a casa. Quella era la donna da cui ha avuto un figlio segreto, che è uscito sulla stampa di recente". A inizio di quest'anno Michael Lohan ha riconosciuto il figlio avuto da Kristi Horn Kaufmann durante un talk show televisivo. Si tratta di una ragazza di nome Ashley oggi 17enne.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata