Leonardo DiCaprio: Nessun nervosismo per nomination agli Oscar
Leo è in corsa per la statuetta come miglior attore in 'Revenant-Redivivo'

La nomination agli Oscar come miglior attore non crea alcun nervosismo a Leonardo DiCaprio. Dopo il Golden Globe per la sua interpretazione in 'Revenant-Redivivo' di Alejandro Gonzalez Iñarritu, per DiCaprio si prospetta la possibilità di stringere l'ambita statuetta. L'attore interpreta il ruolo di un pioniere, Hugh Glass, che lotta per sopravvive dopo essere stato sbranato da un orso e abbandonato dalla sua squadra di caccia. Il protagonista giura vendetta e si mette sulle tracce dei suoi compagni di battuta che gli hanno ucciso il figlio e lo hanno lasciato in fin di vita.

 

Nonostante quattro nomination dell'Academy award, DiCaprio non ha mai portato a casa la statuetta di miglior attore. "L'unica cosa rassicurante di questa stagione di premi è che non si ha assolutamente alcun controllo sul risultato. Tu hai fatto il tuo lavoro, il resto si vedrà", ha detto DiCaprio, intervistato Nick Grimshaw su Radio 1 Breakfast Show. "Tutti mi chiedono se sono nervoso - ha aggiunto - ma in realtà io ho già fatto tutto. Finché sei sul set, dare il massimo è l'unica cosa che puoi chiedere". Il film di Iñarritu si è aggiudicato tre Golden Globe e 12 nomination agli Oscar e Leonardo DiCaprio ne è entusiasta. "E' fantastico quando metti cuore, anima e tempo in qualcosa. E' un film che non si vede spesso uscire da Hollywood, è un film d'autore, epico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata