Leonardo DiCaprio con Christie's per asta benefica ambientalista

New York (Usa) 11 mag. (LaPresse Ap) - Leonardo DiCaprio non mette mai da parte la sua anima ambientalista. Anche se è impegnato nel tour promozionale del nuovo film di Baz Lurhmann, l'adattamento cinematografico del romanzo di Scott Fitzgerald 'Il grande Gatsby', in cui veste i panni del protagonista, trova il tempo per fare da testimonial a un evento benefico della casa d'aste Christies a New York. 33 opere d'arte andranno sotto il martello lunedì 13 maggio e potrebbero raccogliere 18 milioni di dollari. I proventi finanzieranno progetti innovativi di conservazione ambientale, scelte dalla fondazione Leonardo DiCaprio e da un gruppo di esperti ambientalisti.

"La mia fondazione lavora su questioni ambientali dal 1998 - ha scritto la star di Hollywood sul suo sito ufficiale - e nonostante i grandi sforzi da parte delle organizzazioni di tutto il mondo, il nostro pianeta è in difficoltà". Riassumendo i problemi che mettono sotto pressione gli equilibri della Terra, Leo conclude ringraziando Christies per l'opportunità, dal momento che meno del 2% delle donazioni filantropiche vanno a progetti di conservazione ambientale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata