Lei (Rai): Dopo 5 anni in perdita conto economico tornerà positivo

Roma, 18 gen. (LaPresse) - "Dopo 5 anni in perdita la Rai tornerà a chiudere in positivo il conto economico". Lo afferma il direttore generale dell'azienda, Lorenza Lei, nel corso di un'audizione presso la Commissione bicamerale di Vigilanza sul sistema radiotelevisivo. "La situazione del conto economico Rai - spiega il dg - dopo 5 anni vedrà quest'anno una chiusura positiva a cui segue un budget anche per il 2012 che prevede un risultato positivo del conto economico". L'indebitamento dell'azienda, è lievitato fino a circa 300 milioni in questi 5 anni, spiega la Lei "anche in virtù dell'investimento consistente per la realizzazione, dettata per legge, della rete del digitale terrestre". "La Rai è leader di ascolti televisivi non solo in Italia ma anche rispetto ai servizi pubblici europei", aggiunge il direttore generale che sottolinea: "In sostanza, la Rai è una azienda sana ed i fatti lo dimostrano. Bisogna sempre essere aperti ai contributi costruttivi ma attenti a non trasformare in fatti delle critiche strumentali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata