Legge anti-gay in North Carolina: Demi Lovato annulla lo show
Cancellata la performance con Nick Jonas in segno di protesta contro la legge 'House Bill 2' che discrimina i transgender

Anche Nick Jonas e Demi Lovato si aggiungono alla lunga lista di star che hanno annullato i concerti previsti in North Carolina in segno di protesta contro la legge 'House Bill 2' che discrimina le persone transgender. Lo Stato, infatti, ha di recente approvato una misura che impone limiti all'uso dei bagni pubblici da parte dei transessuali: il loro utilizzo sarà dettato dal sesso registrato sui certificati di nascita. Lovato ha scritto su Twitter che lei e Nick Jonas considerano "questa legge odiosa" e che, per questo, hanno deciso di non cantare in quello Stato. Prima di loro, tra gli altri, avevano annullato le date già in calendario, anche Bruce Springsteen, Ringo Starr e i Pearl Jam.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata