Led Zeppelin a processo: accusa di plagio per 'Starway to heaven'
Sul banco degli imputati Robert Plant e Jimmy Page

 Si apre oggi a Los Angeles la causa civile che vede sul banco degli imputati Robert Plant e Jimmy Page, accusati di plagio per 'Starway to heaven', una delle più belle canzoni dei Led Zeppelin e dell'intera storia della musica. A citarli in giudizio è stato Michael Skidmore, erede di Randy California, secondo il quale i due avrebbero copiato parte di 'Spirit' dei Taurus. Lo scorso aprile il giudice distrettuale Gary Klausner aveva riconosciuto una "sostanziale" somiglianza tra i due brani, in modo particolare nell'arpeggio iniziale, tanto da decidere per un processo con la giuria. Ancora non è chiaro quando Robert Plant e Jimmy Page testimonieranno in aula.

 Nel caso in cui la giuria dovesse dar ragione all'accusa Led Zeppelin rischiano di pagare anche 40 milioni di dollari. 'Starway to heaven' è stata inserita da Rolling Stone tra le 500 migliori canzoni del mondo; a firmare il testo è stato Robert Plant ed è stata eseguita dal vivo per la prima volta il 5 marzo 1971 alla Ulster Hall di Belfast e rimase nella scaletta dei concerti dei Led Zeppelin ininterrottamente dal 1975 al 1980.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata