Le star di 'Twilight' affondano mani e piedi nella Walk of fame

Los Angeles (California, Usa), 4 nov. (LaPresse) - I vampiri di 'Twilight' hanno lasciato le loro impronte sulla Hollywood Walk of fame. Kristen Stewart, Robert Pattinson e Taylor Lautner hanno cementato il loro posto nella storia del cinema. La cerimonia in cui i tre attori hanno lasciato le loro impronte, affondando mani e piedi nel cemento fresco davanti al famoso Grauman's Chinese Theatre, si è svolta di fronte a centinaia di fan in delirio su Hollywood boulevard. A presentare gli attori l'autrice di 'Twilight', Stephanie Meyer e lo sceneggiatore Jimmy Kimmel. "Ci sono pochi momenti che significano così tanto ed è difficile spiegare", ha detto Lauter, faticando a trovare le parole.

"E' un onore incredibile", ha aggiunto Pattinson, mentre accanto aveva Kristen a bocca aperta per la celebrazione. "E' qualcosa di ridicolo e sorprendente allo stesso tempo". I due fidanzatini, nel film come nella vita, non hanno smesso un attimo di scherzare tra loro e di perdersi l'uno negli occhi dell'altra. La Stewart, 21 anni, indossava uno strepito mini-abito impreziosito da pagliuzze di luce a dargli personalità e rilievo. Il vestito era cortissimo per mettere in mostra le lunghe gambe, ma accollato per evitare di essere volgare. Robert, 25 anni, invece, indossava per l'occasione, un completo grigio abbinato a una camicia bianca appena sbottonata. Il regista Bill Condon ha detto in una recente intervista a 'Celebuzz' che "le scene di sesso sono state girate in modo piuttosto cauto perché il film è pensato per gli adolescenti". L'uscita del film negli Stati Uniti è prevista per il 18 novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata