Latin Grammy, trionfa Iglesias ma regina serata è Alessandra Ambrosio

Las Vegas (California, Usa), 21 nov. (LaPresse/AP) - Le più grandi stelle della musica latina si sono riunite a Las Vegas in occasione delle 15esima edizione dei Latin Grammy. Trionfatore di quest'anno è stato Enrique Iglesias che, con 'Bailando', si è aggiudicato i premi come Song of the year, Best urban performance e Urban song. Prima della serata, gli artisti hanno posato per i fotografi e chiacchierato con i giornalisti presenti di musica, moda e del tema caldo della serata, ovvero il discorso di Obama sull'immigrazione. Ad attirare tutte le attenzioni però, come al solito, sono state le belle donne, soprattutto quelle molto scollate.

Impossibile per esempio non notare la bellezza di Alessandra Ambrosio, fotografata mentre ruotava su una pedana circolare che ha permesso ai paparazzi di immortalare ogni lato del suo corpo. Molto provocante anche l'attrice Roselyn Sanchez che per la serata ha scelto un abito vintage di Dolce e Gabbana senza spalline che ben poco lasciava all'immaginazione. "Questo vestito è molto vecchio - ha spiegato - Ha quasi sette anni ed è di Dolce e Gabbana. L'ho comprato per un evento e l'ho messo via nell'armadio. Non potevo indossarlo di nuovo perché sarei stata criticata. Ma con il passare degli anni ho pensato 'voglio indossarlo di nuovo'. Ho chiamato una sarta e le ho chiesto di cambiare un po' la struttura dell'abito, affinché risultasse rinnovato". Presente infine alla serata anche un artista molto amato in Italia: si tratta di Miguel Bose.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata