Lady McCartney ha dato le dimissioni dal board trasporti di New York

New York (New York, Usa), 26 gen. (LaPresse/AP) - Nancy Shevell, la moglie di Paul McCartney, ha rassegnato ieri le dimissioni dal consiglio di amministrazione della New York Metropolitan Transportation Authority, l'autorità che gestisce il sistema di trasporto pubblico di New York. Dopo aver sposato il baronetto lo scorso ottobre dopo una relazione di quattro anni, si può fregiare del titolo di Lady McCartney. Il loro è stato un matrimonio d'amore, non certo d'interesse: la donna d'affari è vicepresidente della ditta di autotrasporti dei New Jersey, la New England Motor Freight, di proprietà della famiglia. Oltre a frequentare leggende della musica e a occuparsi di traposrti metropolitani, la milionaria 51enne una filantropa. La Shevell faceva parte del board dell'Authority dal 2001 ed era uno dei membri più longevi. Il suo mandato è scaduto l'anno scorso ma lei ha atteso un nuovo appuntamento dal governatore di New York.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata