La vita in diretta, Ambra: Nessuno immune al tradimento
L'attrice parla dello spettacolo teatrale 'Tradimenti', di cui è protagonista insieme a Francesco Scianna

Ambra Angiolini e Francesco Scianna, ospiti nello studio Rai de 'La vita in diretta', parlano di 'Tradimenti', spettacolo teatrale di cui sono i protagonisti. "Siamo avvenenti", commenta la coppia. Ambra ha 23 anni di esperienza tra tv e spettacolo alle spalle, e Francesco, appena 30enne, ha già recitato in molte fiction di successo. "Ci piace pensare che il pubblico del nostro spettacolo possa uscire dalla sala guardando il proprio compagno o la propria compagna pensando che nessuno è immune dal tradimento: tradimento tra amici, tra coniugi, tra amanti. E' uno spettacolo che pone dei punti interrogativi", spiega Ambra.

"Nell'incertezza funziono meglio: è il luogo dell'instabilità, della follia, della fragilità. E' la fragilità un punto di forza del mio carattere: è come se tradissi me stessa. Ma non è una debolezza, anzi", continua l'attrice che in 23 anni di carriera ha vinto diversi premi tra cui Telegatto, tre Dischi di Platino, Venere d'argento, Torre d'Argento e David Donatello.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata