La Rai rende omaggio a Fabrizio Frizzi a un anno dalla morte

Amici e colleghi ricordano l'amato conduttore scomparso per un'emorragia cerebrale il 26 marzo 2018

Il ricordo commosso di Fabrizio Frizzi da parte della Rai è cominciato domenica pomeriggio negli studi di 'Domenica In' su Rai1 condotto da Mara Venier. Milly Carlucci, ospite della trasmissione, non è riuscita a trattenere le lacrime mentre parlava del conduttore scomparso per un'emorragia cerebrale un anno fa, il 26 marzo 2018, a 60 anni. "E' una mancanza enorme, quando ho sentito Carlotta per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte, penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca", ha detto la conduttrice di 'Ballando con le Stelle', a cui Frizzi ha partecipato da concorrente, rivelandosi un mattatore anche in quella veste. Volto popolare dal 1980 della tv pubblica, il conduttore romano era benvoluto dal pubblico e dai colleghi di Viale Mazzini. Nella sua carriera tv aveva conosciuto anche le donne della sua vita, Rita Dalla Chiesa e Carlotta Mantovan, la seconda moglie incontrata durante una delle tante edizioni di 'Miss Italia' di cui era stato al timone.

L'affetto del mondo Rai verso Frizzi è testimoniato dal palinsesto di questi giorni, con tante celebrazioni e ricordi da parte di amici e colleghi, a cui aveva lasciato il testimone di programmi portati al successo da lui, come 'I Soliti Ignoti', con il suo successore Amadeus, che lunedì su Rai1 gli renderà omaggio durante la puntata nell'access prime time. Martedì, il giorno dell'anniversario della scomparsa di Fabrizio, sarà un altro suo 'allievo', Flavio Insinna, a ricordarlo durante 'L'Eredità', un altro show marchiato dall'impronta di Frizzi sulla rete ammiraglia della tv pubblica, e che segnò l'ultima apparizione sul piccolo schermo del conduttore nella puntata del 25 marzo, che era stata precedentemente registrata, prima che le sue condizioni si aggravassero. "Ci vediamo domani", furono le ultime parole pronunciate in tv da Fabrizio Frizzi.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata