La fibromialgia ferma Lady Gaga: cancellati 10 concerti
La cantante lo ha annunciato su Twitter: "Sono dispiaciuta e devastata"

Stefani Germanotta, meglio conosciuta come Lady Gaga, deve fermarsi. La popstar newyorchese ha infatti annunciato la cancellazione per le restanti ultime 10 date del suo tour in Europa a causa di "forti dolori" muscolari. In una dichiarazione pubblicata su Twitter, la 31enne uscita alla ribalta nel 2008 con 'Just Dance', si è scusata con i fan e ha detto di essere "devastata", e di sentire il bisogno di pensare al proprio "benessere". Il motivo del suo stop forzato è da ricondurre alla fibromialgia, una patologia che porta dolori cronici generalizzati in tutto il corpo e una stanchezza debilitante. Per molto tempo si sono avuti addirittura dei dubbi sulla reale esistenza di questa malattia, prima che venisse catalogata negli Stati Uniti come malattia ufficiale nel 2010.

 

 

 

LEI PROMETTE: TORNERO'. "Il mio team medico sostiene la decisione di farmi ricoverare a casa. Amo questo tour più di  tutto e amo anche voi, ma tutto questo e' fuori dal mio controllo. Prometto che tornerò ma in questo momento ho bisogno di mettere  me stessa e la mia salute prima di tutto", ha spiegato su Twitter. E' stato inoltre reso noto che è stata "affidata a medici esperti che lavorano a stretto contatto con lei in modo che possa continuare ad esibirsi per i suoi fan negli anni a venire".
Gaga era attesa da in dieci ulteriori spettacoli in  Gran Bretagna (Manchester), Svizzera, Germania(Colonia), Svezia, Danimarca e Francia, in questo caso a Parigi. A settembre 2017 era stata ricoverata in ospedale ed aveva dovuto annullare uno spettacolo a Rio de Janeiro, dopo aver annunciato ufficialmente poco tempo prima di soffrire di fibromialgia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata