La Canalis al Duomo di Milano per lottare contro l'uso delle pellicce

Milano, 28 nov. (LaPresse) - Elisabetta Canalis è arrivata in piazza Duomo a Milano come testimonial Peta per battersi contro le pellicce e i maltrattamenti sugli animali. Testimonial della campagna 'meglio nuda che con la pelliccia', Elisabetta è rientrata in Italia per sensibilizzare e informare le persone su come vengono trattati e uccisi gli animali da pelliccia. Oggi, con un po' di delusione per suoi più grandi ammiratori, non si è tolta i veli come nelle foto per cui ha posato qualche tempo fa. Ma il suo sorriso semplice e l'ormai conclamata internazionalità del suo nome fanno della Canalis una rappresentante della battaglia contro l'industria delle pellicce, dalla risonanza mondiale per gli animalisti Peta. "Grazie a tutti coloro che erano in Duomo - ha scritto la Canalis a fine evento sul suo account di Twitter - persone giornalisti e fotografi. Abbiamo preso freddo ma è stato bellissimo e (speriamo) utile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata