L'ultimo 'Twilight' non è un addio, in futuro nuove produzioni

Los Angeles (California, Usa), 30 ott. (LaPresse) - 'Twilight: Breaking dawn Parte 2' potrebbe non essere un addio. C'è grande attesa per l'ultimo capitolo della saga dei vampiri, che approderà nei cinema italiani il 14 novembre prossimo: i fan sono intrepidi e tengono sui propri social network il conto dei giorni che li separano dall'uscita del film nelle sale. Ma la rivelazione sul sito MovieHole.com è destinata a suscitare curiosità e speranze di tanti appassionati. Infatti, sembrerebbe che la 'Lionsgate and Summit Entertainment' abbia intenzione di battere il ferro finché è caldo e, quindi, stia pensando ad altri progetti cinematografici legati alla fortunata serie. Non è dato sapere se sarà un seguito o un prequel. Più probabilmente con Pattinson e la Stewart liberi da contratto, potrebbe trattarsi di uno spin-off con protagonista Taylor Lautner.

Dalle indiscrezioni sembra che il progetto sia piuttosto concreto e che sulle scrivanie di produzione stiano girando script e sceneggiature. C'è anche chi sostiene possa trattarsi di una serie tv. Se resta incerta la forma che prenderà una futura produzione, quel che i produttori sanno ormai con certezza è che il mondo dei vampiri e dei lupi mannari attira un gran numero di spettatori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata