L'attrice Camilla Luddington passa da Kate Middleton a Lara Croft

Los Angeles (California, Usa), 22 feb. (LaPresse/AP) - L'attrice Camilla Luddington ha avuto alcuni anni tranquilli prima di diventare la Kate Middleton del piccolo schermo con il film tv sulla coppia reale William e Kate. Subito dopo si è unita al cast di 'Californication' e di 'True blood'. Ora si è aggiudicata un ruolo in 'Grey's Anatomy'. "Il primo giorno di riprese ho girato con Ellen Pompeo e mi ha accolto benissimo" ha detto la Luddington. "Sono entusiasta di entrare in un programma come questo - ha proseguito l'attrice 29enne - che ha già un grande stuolo di fan e spero che pian piano la gente accetti il mio personaggio. Perché hanno già fatto fuori due personaggi e spero possano accettarmi".

Un periodo fortunato nella carriera di Camilla che racconta di un altro ingaggio emozionante: il ruolo di Lara Croft nel nuovo video game di 'Tom Raider': "Essere Lara Croft è un'altra di quelle cose per cui ho urlato quando l'ho saputo. Prima di tutto quando sono andata a fare il provino il nome in codice era 'Crypted' e il personaggio era chiamato Sarah. Mi ricordo che quando ho letto lo script ho pensato 'mi ricorda Lara Croft', così sono andata all'audizione in pantaloncini e stivali. Da allora sono passati tre anni di lavoro sul gioco. Il più lungo di qualsiasi altro mai fatto". "Non pensavo quando ho iniziato il gioco - ha proseguito Camilla - che avrei avuto così tante contusioni a fine giornata. Faticoso ma divertente, poi il gioco è incredibile vale ogni singolo livido che mi sono fatta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata