L'attore Zachary Quinto rivela di essere gay: Avrei dovuto dirlo prima

Los Angeles (California, Usa), 17 ott. (LaPresse) - L'attore della serie tv 'Heroes', Zachary Quinto, ha dichiarato di essere gay. E' un 'coming out' mosso da un recente fatto di cronaca statunitense che ha scosso molte star dello show business, in prima linea Lady Gaga. Si tratta del suicidio di un giovane ragazzo gay, Jamey Rodemeyer, che si è tolto la vita dopo essere stato per anni vittima di bullismo. "Vivere una vita gay non pubblicamente non è abbastanza per dare un qualsiasi contributo significativo alla lotta per l'uguaglianza", ha scritto Zachary sul suo sito personale, spiegando che cosa lo ha spinto a rivelare il suo orientamento sessuale.

"La vita di Jamey Rodemeyer ha cambiato la mia. E la sua morte mi ha fatto pensare che avrei dovuto farlo prima", ha spiegato Quinto, riferendosi al fatto che avrebbe dovuto dichiararsi gay, già tempo fa. "Gli sarò eternamente grato per aver generato in me questo cambiamento. Ora io posso servire per generare lo stesso in un'altra persona nel mondo".

Poi come monito Zachary aggiunge: "La nostra società deve riconoscere l'uguaglianza civile per tutti cittadini gay, lesbiche, bisessuali e transessuali di questo paese. I ragazzi gay non si devono suicidare perché sono vittime dell'implacabile e crudele bullismo. I genitori devono insegnare ai loro figli i principi di rispetto e accettazione. E' mia intenzione vivere una vita autentica di compassione, di integrità e di azione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata