L'attore Steven Seagal pensa a candidatura governatore in Arizona

Phoenix (Arizona, Usa), 6 gen. (LaPresse/AP) - L'attore statunitense Steven Seagal sta pensando di candidarsi come governatore dell'Arizona. Seagal, famoso per i suoi action-movie, ha detto a KNXV-TV dell'Arizona che sta valutando di correre per l'ufficio del governatore nello stato americano e di aver parlato della proposta con lo sceriffo Joe Arpaio. Steven Seagal, 61 anni, ha formulato queste osservazioni mentre parlava del suo nuovo reality tv dal titolo 'Steven Seagal - Lawman: Maricopa County'.

L'attore noto per le sue abilità nelle arti marziali ha collaborato con lo sceriffo Joe Arpaio di Maricopa County per realizzare lo show, girato in Arizona e che andrà in onda su Reelz Channel, tv via cavo. Secondo Seagal il problema numero uno degli Stati Uniti è rappresentato dalle sue frontiere aperte. Inoltre ha discusso della prospettiva di estendere l'amnistia agli immigrati senza documenti che vivono negli stati americani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata