L'assistente di Gina Lollobrigida: Così incontrai la mia fatina
"Ho avuto la fortuna - racconta - di poter mostrare a Gina di sapermi muovere, di poter lavorare al suo fianco, di imparare"

"Un giorno mi dissero che avrei incontrato la fatina". Così Andrea Piazzolla, assitente 29enne di Gina Lollobrigida, racconta il suo primo incontro l'attrice, a Domenica Live, con Barbara D'Urso. Sono passati dieci anni. "Ho avuto la fortuna - racconta - di poter mostrare a Gina di sapermi muovere, di poter lavorare al suo fianco, di imparare".

Lei, seduta accanto a lui in collegamento con la trasmissione, conferma: "C'è un rapporto di lavoro. Avevo bisogno di una persona capace, che mi volesse bene e che fosse una persona seria. E l'ho trovata". Quanto a chi mette in dubbio il loro rapporto, parlando di un feeling a tinte rosa, ribatte: "Lasciamoli chiacchierare questi chiacchieroni. Non posso mettermi al loro livello con le chiacchiere". Lui spiega: "Da ragazzo avevo un sogno, quello di poter aiutare la mia famiglia. La vita che si faceva sempre più dura, fui bocciato in prima media. Mentre tutti vedevano il proprio futuro un po' più limpido, io lo vedevo scuro. Ora ho 29 anni e 10 anni fa è arrivata la fatina Gina".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata