Kylie Minogue: Se avrò figli? Odio questa domanda

Los Angeles (California, Usa), 12 set. (LaPresse) - Kylie Minogue è grata ai genitori perché sono le poche persone che non le chiedono sempre se ha intenzione di avere figli. La cantante australiana 43enne, compagna da 3 anni del modello spagnolo Andres Velencoso, è stufa che la gente le chieda continuamente quando avrà intenzione di avere figli e ringrazia i suoi genitori che, al contrario, non cercano di costringerla a diventare madre. "Detesto questa domanda", ha detto Kylie alla rivista 'You magazine'. "Incredibilmente però - ha aggiunto - non l'ho mai sentita da mia mamma e mio papà, che non mi hanno mai messo pressione. Per un certo periodo sembrava non succedesse per nessuno della mia famiglia, ma poi invece e capitato".

Poi Kylie ha aggiunto riferendosi a se stessa: "Se succede per me, benissimo. Aspetterò e vedremo. Amo i bambini e amo l'idea di avere una famiglia. Poi Andres è molto bravo con i bimbi". Kylie non esclude quindi la possibilità di avere figli anche in un futuro prossimo, e per il momento si accontenta dei nipoti: Charlie di 5 anni e James di 2, figli del fratello Brendan, Ethan di un anno figlio della sorella Dannii.

La zia Kylie adora letteralmente i suoi nipotini e quando sono andati a vederla in concerto a Melbourne ne era entusiasta: "Continuavo a cercarli dal palco e guardavo sempre per vedere se erano ancora lì". Poi Kylie spiega di non essere mai stata particolarmente incline al matrimonio, non tanto per la paura di un impegno, infatti si definisce una "monogama seriale", ma è solo che "ho bisogno di essere in grado di respirare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata