Kristie Alley in guerra con Leah Remini ma davanti a paparazzi nega

Los Angeles (California, Usa), 16 dic. (LaPresse) - Non corre buon sangue fra le due attrici Kristie Alley e Leah Remini, ma la protagonista di 'Senti chi parla' nega tutto al suo arrivo all'aeroporto di Los Angeles e dice al contrario di non aver nulla contro la sua ex amica e collega, anzi di volerle un gran bene. Le due, a causa di vecchi rancori in mezzo ai quali c'era anche l'organizzazione 'Scientology', durante vari talk show televisivi si erano dichiarate guerra a vicenda a distanza.

La Alley aveva anche raccontato di aver bloccato su Twitter la sua collega definendola una "bigotta". A quanto pare però davanti ai paparazzi la Alley, che in passato ha avuto non pochi problemi legati al suo peso, dopo essere stata da giovane davvero molto avvenente, non vuole fomentare altri gossip.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata