Kristen Stewart scaricata: dipendeva troppo da Robert Pattinson

Los Angeles (California, Usa), 28 mag. (LaPresse) - Robert Pattinson avrebbe lasciato la sua storica compagna, Kristen Stewart, perché era diventata "troppo dipendente" da lui. Almeno stando a quanto riferito da una fonte vicina alla coppia a HollywoodLife.com, Pattinson sentiva la Stewart troppo "bisognosa" di stargli vicino. I due attori erano riusciti a lasciarsi alle spalle l'infedeltà di Kristen con il regista Rupert Sanders di 'Biancaneve e il cacciatore' e dopo un primo periodo di lontananza, la crisi sembrava essere superata. Invece è arrivato l'addio definitivo a inizio di questo mese.

"Con gli anni Kristen era diventata troppo dipendente da Rob. Lui doveva costantemente prendersi cura di lei e alla fine è diventato troppo faticoso", ha spiegato la fonte. Gli amici sostengono che Robert, 27 anni, e Kristen, 23, siano in punti diversi della loro vita in questo momento. "Kristen è troppo concentrata di apparire alla moda per Los Angeles mentre lui è preoccupato per il lavoro" ha aggiunto la fonte. "Rob è pronto a uno scatto di livello superiore nella sua carriera e si sentiva come un adulto che si deve prendere cura di un bambino". E ancora: "Ora lui è felice di doversi preoccupare solo di se stesso e crede che Kristen debba crescere ancora molto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata