Kristen Stewart bandita dalla prima del nuovo film di Robert Pattinson

New York (New York, Usa), 4 ago. (LaPresse) - Kristen Stewart non potrà partecipare alla prima newyorkese del nuovo film di Robert Pattinson 'Cosmopolis' che si terrà il 13 agosto. Il personale di sicurezza ha l'ordine di tenere l'attrice 22enne lontana dal tappeto rosso perché potrebbe usare questa occasione come scusa per riallacciare i rapporti con l'ex fidanzato dopo averlo tradito con il regista Rupert Sanders. Una fonte ha raccontato a 'RadarOnLine': "Kristen e Robert hanno già parlato per telefono ma non si incontreranno. O almeno di certo non succederà alla premier di 'Cosmopolis'.

La decisione è stata presa perché Robert non vuole vederla di persona e aveva paura che lei ne approfittasse". Sempre la stessa fonte ha spiegato che l'arrivo della Stewart avrebbe anche potuto distogliere l'attenzione dal film per concentrarla sul gossip. Nessun riavvicinamento dunque, per il momento, fra i due bei vampiri di 'Twilight' la cui storia sembra naufragare ogni giorno di più.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata