Kris Humphries vuole 10 milioni di risarcimento da Kim Kardashian?

Dalla nostra corrispondente Valeria Rubino

New York (New York, Usa), 23 nov. (LaPresse) - La coppia Humphries-Kardashian non smette di far parlare di sé: secondo la rivista 'Life & Style', il giocatore dei New Jersey Nets avrebbe intenzione di citare in giudizio la ex moglie Kim Kardashian, chiedendo 10 milioni di risarcimento perché il suo ruolo nel reality show 'Kourtney & Kim take New York' è più grande di quanto gli fosse stato detto e rischia di danneggiare la sua reputazione. Humphries è particolarmente preoccupato per le scene in cui accusa di essere gay e prende in giro il migliore amico di Kim, Jonathan Cheban, perché potrebbero rovinare la sua immagine da bravo ragazzo del mid-west. Inoltre, alcuni amici di Kim Kardashian avrebbero rivelato a US Weekly che Humphries usava soprannomi poco carini per la moglie, chiamandola spesso 'stupida' o 'sedere grasso'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata