Kris Humphries: Mi ha devastato sapere che Kim ha chiesto il divorzio

Los Angeles (California, Usa), 1 nov. (LaPresse) - Kris Humphries, marito da soli 72 giorni di Kim Kardashian, non aveva idea della ferma volontà di Kim di porre fine al loro matrimonio e la richiesta di divorzio depositata ieri mattina al tribunale di Los Angeles lo ha "devastato". La Kardashian ha citato "differenze inconciliabili" come motivo di separazione, ma Humphries sembrava essere all'oscuro dei piani di divorzio della moglie, mentre lui, al contrario, sarebbe stato determinato ad affrontare i problemi coniugali. "Mi sono impegnato in questo matrimonio e in tutto quello che rappresenta. Amo mia moglie - ha dichiarato Kris - e sono devastato ad apprendere che ha presentato istanza di divorzio. Sono disposto a fare qualsiasi cosa per farlo funzionare". E mentre nel web la notizia della separazione lampa fa il giro del globo, i blogger di Twitter si scatenano in commenti. I 'seguaci' del mondo Karashian hanno preso di mira soprattutto la socialite, criticando la sua scelta di porre fine all'unione con Kris, piuttosto che lavorare al suo matrimonio. A difendere Kim, ci pensano comunque le sue sorelle che replicano, sempre attraverso il social network, Khloe ha scritto: "Leggere alcuni di questi commenti è così doloroso. Odiare è disgustoso. L'amore è tutto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata