Kris Humphries, alla giornata dopo la separazione da Kim Kardashian

Los Angeles (California, Usa), 5 nov. (LaPresse) - Kris Humphries, dopo la separazione dalla moglie Kim Kardashian, sta prendendo le cose come vengono, "giorno per giorno". La stella dello sport, che è già stato visto senza fede nuziale, è in silenzio da quando Kim ha chiesto il divorzio ad appena 72 giorni dal giorno delle nozze. È a casa della sua famiglia nel nativo Minnesota e ha deciso di non farsi sentire. Lo ha raccontato una fonte a E! News: "È triste. Non vuole una guerra. Ha deciso di tenere un basso profilo. Si sta di nuovo allenando e facendo esercizio fisico, si prepara per la stagione di basket. La prende alla giornata, circondandosi di amici e parenti in Minnesota".

Chi invece non riesce a tacere è Kim Kardashian. La socialite, che è appena tornata a Los Angeles dopo aver abbreviato un viaggio d'affari in Australia, parla ancora al suo ex marito, che aveva sposato con una cerimonia sfavillante nel mese di agosto. "Kim e Kris hanno parlato al telefono - ha riferito un'altra fonte - e si scambiano spesso sms. Kim è stordita ed è rimasta sinceramente sorpresa e scioccata dalle reazioni che ha ottenuto da quando ha deciso di chiedere il divorzio". È quello che succede quando si mette tutta la propria vita al centro dei riflettori, Kim.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata