Kim Kardashian: Speravo in un matrimonio per la vita ma non funziona

Los Angeles (California, Usa), 1 nov. (LaPresse) - Kim Kardashian avrebbe voluto un matrimonio lungo una vita e invece è durato solo 72 giorni. La relazione coniugale con Kris Humphries "non funziona come previsto", avrebbe detto la stella dei reality tv. La bruna 31enne ha depositato la causa di divorzio ieri a Los Angeles dopo essere convolata all'altare con Kris il 20 agosto scorso. "Dopo attente considerazioni, ho deciso di terminare il mio matrimonio, mi auguro che tutti comprendano che non è stata una decisione facile, avevo sperato che questo matrimonio fosse per sempre, ma a volte le cose non funzionano come previsto. Siamo rimasti amici e desideriamo il meglio per entrambi", ha scritto Kim in un comunicato.

'E!' rende noto che, depositando le carte per la separazione, Kim ha chiesto di riconoscere i suoi gioielli e altri effetti personali come proprietà separata. Inoltre, ha richiesto che ognuno paghi le proprie spese processuali. Kris Humphries, che si appresta così a diventare l'ex marito di Kim, non ha rilasciato dichiarazioni, ma secondo il sito 'Tmz' non era del tutto preparato a questa decisione e pare sia sorpreso e abbattuto perché convinto di poter superare con la compagna qualsiasi problema. Si pensa che alla base dei conflitti di coppia ci sia stata una differente volontà su dove vivere: Kris aveva espresso il desiderio di trasferirsi in Minnesota, mentre Kim era determinata a restare a Los Angeles.

La famiglia ha subito manifestato il suo sostegno. Dopo l'annincio della sua separazione di Kim dal marito Kris, la famiglia Kardashian ha espresso su Twitter affetto e vicinanza da parte di tutti i familiari, le prime a esserle vicine saranno le sorelle Khloe e Kourtney. "Nostra sorella sta vivendo un mommento difficile, ma siamo una famiglia unita e le staremo incollate addosso come sempre", si legge in un post su Twitter. "Apprezziamo la gentilezza di tutti e il supporto mostrato. Kim ti vogliamo bene". Poi ancora: "La nostra famiglia è forte e sopravviveremo a questa prova. Saremo ancora più uniti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata