Kelly Rowland: Lo ammetto, sono gelosa del successo di Beyoncé

New York (New York, Usa), 17 mag. (LaPresse) - Beyoncé è l'unica ad avere fatto il botto dopo il suo inizio nel trio delle Destiny's Child, mentre è andata in molto diverso la carriera di Kelly Rowland e Michelle Williams. La Rowland, che pubblicherà 'Talk A Good Game' il prossimo giugno, ha deciso di far uscire un singolo, una ballata, personale e introspettiva e in cui racconta le proprie emozioni. E ha rivelato di aver trascritto, nel testo della canzone 'Dirty Laundry', le sue sensazioni di invidia e di gelosia verso la collega e amica Beyoncé, diventata più famosa e importante musicalmente rispetto a lei.

Una gelosia confessata, quella della Rowland, che pone a confronto se stessa con la collega con la quale aveva condiviso la scena per anni. La Rowland ha anche ammesso di aver avuto difficoltà a scrivere il pezzo senza piangere. In occasione di un ascolto del disco alla casa discografica la cantante ha dovuto abbandonare la stanza poiché non si sentiva pronta ad ascoltare pubblicamente il brano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata