Kelly Preston su figlio con John Travolta morto 2009: Era autistico

Los Angeles (California, Usa), 21 nov. (LaPresse/AP) - Kelly Preston ha parlato della morte del figlio avuto con suo marito John Travolta e ha trovato la forze di farlo quattro anni dopo la scomparsa del ragazzo, Jet, allora 16enne. I due attori, già genitori di Ella Bleu di 12 anni e di Benjamin avuto nel 2010, hanno perso il primo figlio Jett all'età di 16 anni nel 2009, a seguito di un colpo apoplettico subito mentre la famiglia era in vacanza. L'attrice 50enne si è aperta su un tema così difficile nella veste di ospite a una trasmissione tv intitolata 'The Doctors' (della Cbs) e ha parlato delle condizioni di salute del figlio che ha perso. "Jett - ha spiegato la Preston - era autistico e aveva crisi epilettiche, soffriva della sindrome di Kawasaki" che porta a una infiammazione dei vasi sanguigni.

"Mio marito ed io - ha aggiunto l'attrice - crediamo che fra i fattori che contribuiscono all'autismo ci siano anche le sostanze chimiche nell'ambiente e nel cibo". Kelly ha raccontato di avere assunto antibiotici nell'allattamento che sono stati responsabili di un'infezione che è stata collegata da alcuni studi ai sintomi dell'autismo. Questi avrebbero infatti scatenato un'infezione micotica: "Gli era venuto il mughetto", ha raccontato Kelly. La Preston ha sostenuto poi l'importanza di una dieta a base di prodotti biologici e ha puntato il dito contro i fertilizzanti invitando a un uso minore di queste sostanze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata