Katy Perry racconta la fine con Russell e ammette di amare John Mayer

New York (New York, Usa), 18 giu. (LaPresse/AP) - Katy Perry esce allo scoperto e sulle pagine della rivista 'Vogue', che le dedica la copertina del mese di luglio, racconta delle sue tormentate relazioni d'amore con i due uomini più importanti della sua vita. La fine del matrimonio con l'attore britannico Russell Brand e il tira e molla con il musicista John Mayer sono al centro dell'intervista del magazine americano. "Ero innamorata quando l'ho sposato" ammette la cantante statunitense rivelando di non aver mai percepito la volontà di Russell di divorziare fino a quando non le è arrivato un messaggio sul telefonino alla vigilia del Capodanno 2011 in cui c'era scritto che voleva il divorzio, 14 mesi dopo il matrimonio.

Si è sentita in colpa, responsabile del fallimento e ha creduto che i suoi impegni musicali avessero contribuito a questa rottura. Ma poi "ho scoperto la verità" che però "non posso necessariamente rivelare". La Perry si apre anche sulla sua ultima relazione con John Mayer. "Ero pazzamente innamorata di lui" confessa la cantante che ammette di esserlo ancora. Un tempestoso e continuo tira e molla iniziato nell'estate del 2012 che sembrerebbe essere arrivato al capolinea definitivo. La popstar non nasconde i suoi sentimenti e di lui dice: "Ha una mente bellissima e un'anima tormentata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata