Katherine Heigl: Adoro le luci di Natale e le tengo ancora accese

Los Angeles (California, Usa), 19 gen. (LaPresse) - Katherine Heigl ama il Natale e non lo nasconde, tanto che non si è ancora decisa a spegnere le luci natalizie intorno alla sua casa in montagna a Utah, anzi sembra tutt'altro che intenzionata a riporre gli addobbi negli scatoloni. L'attrice ha sconvolto i suoi vicini proprio perché i suoi festoni, nonché le luci con cui ha addobbato la casa per il passato Natale, sono ancora lì esposti. L'attrice e suo marito hanno così ricevuto una nota da parte della comunità montana in cui si avvisava la coppia di aver dimenticato le luci accese. La Heigl si è però indisposta nel ricevere l'avviso. "Ho messo le luci di Natale e le amo, sono gioviali e mi fanno felice. Così le lascerò tutto l'anno. A chi danno fastidio? Siamo in montagna", riporta 'femalefirst'. L'attrice purtroppo ostinandosi a non spegnerle dimentica che non si tratta solo di una questione di immagine ma anche di spreco di energia. "Mi hanno chiesto di disattivarle a gennaio, così le spegnerò a luglio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata