Kate Moss: Ho un tatuaggio di Lucian Freud che vale milioni

Londra (Regno Unito), 18 nov. (LaPresse) - Kate Moss è convinta di avere un'opera d'arte dal valore di milioni sulla pelle. È la top model ad averlo rivelato: infatti un tatuaggio che ha sulla schiena è stato fatto dal pittore britannico Lucian Freud, scomparso nel luglio 2011 a 88 anni. La bellezza 38enne ha svelato di quando l'artista di fama mondiale le ha tatuato il disegno di due uccelli sul fondo della schiena e di come sono arrivati a scegliere il soggetto. "Mi ha raccontato - ha detto Kate a Vanity Fair Uk - che quando era in marina, 19enne, era solito fare i tatuaggi per i marinai. E io ho esclamato, 'Oh mio Dio, è fantastico' e lui ha mi ha proposto 'Posso fartene uno, cosa ti piacerebbe? Vuoi creature del regno animale?'. Io gli ho detto che mi piacevano gli uccelli e lui ha risposto 'Ho fatto uccelli. Ce l'ho nel mio quaderno' e ha indicato un dipinto di un pollo a testa in giù in un secchio. Io ho detto, 'No, questo no'. Al che lui ha detto 'Forse dovrei solo fare te', e io ho pensato 'Non voglio avere una ragazza sul mio sedere'. Così abbiamo deciso di fare uno stormo di uccelli".

"Voglio dire - ha continuato Kate - è un Freud originale. Mi chiedo quanto pagherebbe per questo un collezionista? Qualche milione? Se tutto mi andasse molto male - ha continuato - potrei sempre fare un espianto di pelle e venderlo. Probabilmente è l'unico disegno su pelle che è ancora in giro, perché quando era in marina quando aveva 19 anni".

La modella si è avvicinata all'acclamato artista quando lui l'ha dipinta nuda mentre era incinta della figlia Lila Grace, nel 2002. Il dipinto è stato venduto ad un anonimo offerente all'asta nel 2005 per 3 milioni 900mila sterline, circa 4 milioni 900mila euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata