Kate Hudson: Tenersi in forma è una questione di benessere mentale

Milano, 27 giu. (LaPresse) - Il fitness è fondamentale per Kate Hudson. Nata e cresciuta a Pacific Palisades, reginetta dello stile di vita hippie-chic-new age, Kate Hudson spiega che "non riguarda soltanto l'aspetto fisico: è una questione mentale. Tenersi in movimento aiuta a stimolare il cervello e a vedere le cose con maggiore chiarezza. Essere in forma non è una questione di vanità: è una necessità, semmai, per 'funzionare' bene". La bionda attrice lo racconta a Io donna, nell'intervista pubblicata sul numero in edicola dal 28 giugno.

Kate Hudson, che a 35 anni, continua a vivere a due passi dalla spiaggia nella stessa casa che un tempo apparteneva ai suoi genitori (Goldie Hawn e Kurt Russell, che le ha fatto da padre) fra alberi da frutta, galline e un piccolo dance studio, è in questi giorni sugli schermi americani con 'Wish I Was Here', commedia scritta, diretta, interpretata e prodotta da Zach Braff, in cui impersona una madre di famiglia che lavora duro per tirare avanti, e appare senza trucco, volutamente non glamour. Ricordando la su infanzia, racconta a Io donna: "I miei erano aperti, per niente repressivi. Non avevano aspettative particolari nei confronti miei e di mio fratello Oliver, chiedevano solo che fossimo gentili, premurosi e generosi. L'etica nel lavoro era importante, essere 'fasulli, poco autentici' invece era imperdonabile". Su iodonna.it l'album di famiglia di Kate Hudson.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata