Kanye West: Taylor Swift? Non mi parlate del suo successo

Los Angeles (California, Usa), 27 dic. (LaPresse) - Invidioso. E' questa la parola esatta, anche se a uno come Kanye West, che non solo di soldi con la musica ne ha fatti tanti, ma che ha anche, proprio grazie alla notorietà, potuto sposare Kim Kardashian, non sembra addicersi troppo. Ma quando gli parlano di Taylor Swift, va vuori di matto.

Almeno così raccontano i conoscenti. Pare che tutto sia iniziato quando ha scoperto che il video di 'Shake It Off' della Swift aveva avuto quasi otto volte più visualizzazioni del suo 'Bound 2'.

"Appena sente un suo brano o la sente nominare, inizia una invettiva contro di lei e non si ferma più finché qualcuno non lo blocca", racconta un amico. La cosa sta diventando così problematica che Jay Z ha evitato di includerlo nel suo prossimo lavoro insieme alla moglie Beyoncé, a Justin Timberlake e appunto a Taylor. Cosa che lo ha fatto ulteriormente arrabbiare.

Quanto durerà? Difficile dirlo, certo è che tra i tentativi di bloccare le foto di Kim Kardashian, e quelli di boicottare il successo della Swift, la gelosia a Kanye West non sta portando troppo bene.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata