Justin Bieber: Non sono padre, è tutto falso

New York (New York, Usa), 4 nov. (LaPresse/AP) - Justin Bieber nega di avere un figlio e dice che ha mai incontrato la donna che ha depositato la causa di paternità contro di lui. L'idolo rubacuori delle teenager, oggi nel corso di un'apparizione televisiva a 'Today' sull'Nbc, ha sostenuto che "niente di tutto ciò è vero" e ha definito come "pazzo" chiunque possa aver raccontato una storia del genere. Il documento in cui si richiede al giovane Bieber di sottoporsi al test di paternità, è stato depositato presso il tribunale di San Diego da Maria Yeater.

La ragazza aveva appena compiuto 19 anni e Bieber ne aveva 16 quando hanno avuto il loro breve incontro sessuale dopo uno dei concerti del cantante lo scorso autunno. La polizia di Los Angeles ha riferito che la Yeater potrebbe essere indagata per aver avuto rapporti sessuali con un minorenne. Mariah Yeater ha dato alla luce un bambino nel mese di luglio e crede che Bieber sia il padre, perchè non ha avuto rapporti sessuali con altre persone in quel periodo. Un'udienza è prevista per il 15 dicembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata