Justin Bieber ha un mese per riprendere in Germania scimmietta fermata

Berlino (Germania), 2 apr. (LaPresse/AP) - Justin Bieber avrà quattro settimane di tempo per recuperare in Germania 'Mally', il suo esemplare di scimmia cappuccino che gli è stata sequestra giovedì dopo l'atterraggio a Monaco. Lo annunciano le autorità tedesche, spiegando che altrimenti la scimmietta sarà tenuta in custodia permanente. Mally era stata fermata alla dogana dopo che il cantante non è stato in grado di esibire i documenti necessari al suo ingresso nel Paese. Da quando è avvenuto l'episodio i giornalisti di tutto il mondo hanno assediato il rifugio per animali di Monaco dove viene tenuta la scimmia. Secondo la direzione del rifugio l'animale, di 14 settimane di età, non avrebbe dovuto essere strappato alla madre fino al compimento di un anno. Diversi zoo del Paese si sono offerti di ospitare Mally nel caso in cui la popstar canadese non riuscisse a riprenderla.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata