Justin Bieber e entourage espulsi da locale a Londra: Puzzavano d'erba

Londra (Regno Unito), 3 mar. (LaPresse) - Il "peggior compleanno" di sempre per Justin Bieber. La popstar canadese ha compiuto 19 anni il 1 marzo e ha deciso di festeggiare a Londra, ma le cose non sono andate come sperava. Cosa è successo al povero ragazzo ricco per trasformare un giorno memorabile in un compleanno da dimenticare? I tabloid britannici lo hanno scoperto: Justin è stato sbattuto fuori da un locale perché puzzava di erba, e ne è scaturita una rissa tra i buttafuori e i suoi.

Secondo quanto riporta il Mirror, da programma Bieber doveva cenare insieme a quella che potrebbe essere la sua nuova ragazza, Ella-Paige Roberts Clarke, al Mint Leaf, e dopo si prospettava una serata tematica circense al Cirque du Soir di Soho. Invece il cantante e il suo gruppo sono stati dentro solo cinque minuti prima di essere cacciati per ragioni controverse.

Il club ha rilasciato una dichiarazione in cui si legge che "Justin Bieber ha festeggiato il suo compleanno al Cirque du Soir con la sua nuova fiamma, la cantante e modella inglese Ella-Paige Roberts Clarke. Quando sono arrivati al club il gruppo completo di Bieber aveva un forte odore di erba. È avvenuto un confronto tra l'entourage e la sicurezza e poi tutti del gruppo di Bieber se ne sono andati".

"Justin sperava in una serata molto divertente, è in tour in Inghilterra e adora essere qui. Purtroppo non è andato tutto come previsto, cosa per lui è stata irritante" ha detto al Sun una fonte vicina al cantante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata