Justin Bieber aggredito da un fan durante concerto a Dubai

Dubai (Emirati Arabi Unit), 6 mag. (LaPresse) - Un fan impazzito ha aggredito Justin Bieber: è salito sul palco mentre il cantante 19enne stava cantando a Dubai. Justin era al pianoforte quando qualcuno è salito alle sue spalle e lo ha afferrato. Bieber è comunque riuscito a sottrarsi al ragazzo, immediatamente bloccato dagli uomini della sicurezza che hanno fatto irruzione sulla scena.

Nella colluttazione il pianoforte a coda si è capovolto e come si vede nel video pubblicato su Youtube da chi si trovava al concerto, le guardie hanno fermato l'uomo mentre Jus è riuscito a defilarsi verso la zona laterale del palco e a continuare il suo show. Un po' scosso, ma illeso, Jus ha proseguito con disinvoltura, passando ai brani 'Boyfriend' e 'Baby'. Le ragazze, che erano tra il pubblico e che hanno visto tutta la scena, sembravano impazzite: gridavano il nome di Justin, terrorizzate che gli potesse succedere qualcosa.

La giovane star della musica internazionale ha dato il via al suo tour mondiale 'Believe' nel mese di aprile, scatenando diverse critiche sia per aver aggredito un paparazzi sia per una battuta poco sensibile su Anne Frank durante una visita nella casa rifugio di Amsterdam. Più riguardevole invece, secondo quanto scrive il Telegraph, nelle sue performance mediorientali. Infatti Bieber ha deciso di fare un intervallo nello show per permettere ai ragazzi di pregare e di lasciare fuori dalla scaletta le canzoni che avrebbero potuto offendere i musulmani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata