Justin Bieber accende le luci di Natale di Londra

Londra (Regno Unito), 8 nov. (LaPresse) - Justin Bieber ha generato il caos ieri sera a Londra: in delirio i fan si sono assiepati lungo le vie per vedere la super star accendere le luci di Natale in ben due centri commerciali londinesi e dare il via alle spese natalizie. Inizialmente, Bieber è salito sul palco, allestito nel centro commerciale 'Westfield' di Shepherd Bush, dove una folla di giovani fan, che aveva campeggiato fin dalla notte precedente di fronte alle porte del centro, si è ammassata per vedere la star 17enne dare inizio ai festeggiamenti cantando e accendendo le luci di Natale. Le ragazze, racconta il 'dailystar.uk', hanno sgomitato l'una con l'altra per aggiudicarsi un posto all'interno del locale. Inutile dire che le 'Beliebers' che non ce l'hanno fatta singhiozzavano disperate in preda all'isteria. Bieber ha cantato, accompagnato dalla boyband inglese 'The wanted' e ha accolto sul palco i giovani del 'Teenage cancer trust charity'. La popstar è poi volata verso est di Londra, in elicottero, per assolvere lo stesso compito al 'Westfield' di Stratford.

Stando alle dichiarazione di Bieber, riportate sul sito 'thisislondon', alla popstar non dispiace partecipare a questo genere di eventi: "E' un piacere essere di nuovo a Londra e avere tutti i miei fans qui è davvero speciale". In seguito, ha aggiunto: "Comunque, la mia parte preferita di Londra sono tutte le ragazze". Le 'Beliebers' che lunedì non sono riuscite ad incontrare il loro idolo per lo meno si potranno consolare con questa affermazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata