Jon Voight, papà Angelina Jolie: Non sapevo nulla della mastectomia

Los Angeles (California, Usa), 15 mag. (LaPresse) - Il padre di Angelina Jolie, Jon Voight, è rimasto sbalordito nell'apprendere che sua figlia ha subito una duplice mastectomia a inizio di quest'anno. Ignorava la battaglia privata di Angelina, che ha scoperto di avere un gene 'difettoso' e che avrebbe potuto avere l'87% di possibilità di essere colpita da un tumore alla mammella, come è successo a sua mamma, morta a 56 anni. Voight aveva trascorso il fine settimana con la figlia e il suo compagno Brad Pitt per il compleanno del fratello James Haven ma anche in quella occasione familiare la Jolie non ha accennato agli interventi subiti.

Un segreto gelosamente custodito fino a quando l'attrice ha deciso di esporsi e raccontare la sua storia e le motivazioni che l'hanno spinta ad effettuare una chirurgia preventiva per ridurre drasticamente il rischio di sviluppare il cancro, facendosi asportare e ricostruire il seno. Ha scelto le pagine del New York Times per la sua rivelazione shock che ha diviso il mondo scientifico. Per il padre la scelta di Angelina è stata coraggiosa e ispirazionale per molte altre donne. "A mia figlia vanno il mio amore e la mia ammirazione" ha detto l'attore Voight parlando al New York Daily News.

"Abbiamo passato insieme due giorni con mio figlio Jamie. Ci siamo ritrovati per il suo compleanno con lei e Brad. Non era per niente evidente - ha spiegato con stupore - l'ho scoperto martedì mattina come tutti. Sono rimasto sorpreso come chiunque e profondamente commosso da come ha gestito la situazione". Poi ha aggiunto in merito alla decisione di rendere pubblica la sua scelta che sarà un esempio e una "fonte di ispirazione per molte altre donne che si trovano ad affrontare la stessa situazione". "E' magnifico il modo in cui sta gestendo questa situazione. Si prende cura delle cose. Le fa con attenzione e diligenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata