Jennifer Lopez scoppia in lacrime durante il concerto

Los Angeles (California, Usa), 24 ott. (LaPresse) - Jennifer Lopez non è riuscita a trattenere le lacrime durante il concerto in Connecticut al Mohegan Sun. La voce si è rotta, mentre JLo cantava la versione acustica di 'If you had may love', "l'ultima canzone d'amore che ho scritto", ha detto la Lopez. "Molto è cambiato da allora", ha aggiunto, come riportato dalla rivista 'People', alluldendo alla separazione dal marito Marc Anthony. La performance è stata in parte compromessa dall'emozione e la voce di JLo ha ceduto più volte, rotta dal pianto.

La star di 42 anni ha poi proseguito lo spettacolo con 'Until it beats no more': sul palco tre ballerini che rappresentavano gli uomini del suo passato da Ben Affleck, a Chris Judd, passando per P.Diddy. Jennifer ha voluto realizzare sul palco del Mohegan Sun una specie di viaggio della memoria. Ma non un viaggio necessariamente triste, infatti sopra di lei, sul megaschermo, è apparsa una foto dei suoi gemelli di 3 anni e mezzo, Max ed Emme, sopra di lei, in omaggio all'amore per i suoi figli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata