Jennifer Lopez perde 5 kg con la dieta vegana: Ora lo faccio per la salute

Los Angeles (California, Usa), 16 giu. (LaPresse) - Certamente non era grassa. E nemmeno fuori forma. Ma una star come Jennifer Lopez, celebre per il suo perfezionismo, non poteva sopportare quel filo di pancia che spuntava sotto la maglietta corta o il giro coscia un po' troppo rotondo.

Seguendo il consiglio di Beyoncé e Jay-Z ha deciso di iniziare una dieta totalmente vegana per 35 giorni integrandola con l'allenamento fisico del metodo di Tracy Anderson, la giuru del fitness e personal trainer delle star.

"Da quando, sei anni fa, ho avuto i miei due gemelli - ha rivelato la cantante e attrice in un'intervista rilasciata al conduttore Ryan Seacrest - non sono più riuscita a buttare giù quei quattro-cinque chili di troppo che mi davano un aspetto un po' pienotto. La dieta vegana che ho seguito mi ha riportato finalmente al peso forma".

Quarantacinque anni il prossimo 24 luglio, J.Lo si è appena esibita di fronte a tutto il mondo come madrina alla cerimonia di apertura dei Mondiali di Calcio in Brasile e sta lanciando il suo nuovo disco, 'A.K.A.', che esce il 17 giugno, sul palco è apparsa perfetta. "Per cinque settimane - ha detto in un'intervista - ho eliminato totalmente dalla tavola ogni proteina di origine animale ed è stato incredibile: mi sentivo meglio e la gente che mi circondava continuava a dirmi che avevo un'energia mai vista".

Dopo 35 giorni al cento per cento vegetali, Lopez ha iniziato a reintegrare alcune proteine animali pur continuando a mangiare molta frutta fresca e secca, verdura e cereali.

"Attualmente circa l'80 per cento delle calorie che assumo giornalmente sono di origine vegetale, a partire dal latte di riso e di mandorla che bevo al mattino al posto di quello di mucca e dal formaggio di soia con cui ho sostituito quello comune. Ora non lo faccio per dimagrire ma per proteggere la mia salute. E per questo anche i gemelli Max e Emma seguono i miei stessi principi alimentari".

Oltre a una dieta sana, J.Lo mantiene la sua forma fisica con l'allenamento ad alta intensità di Tracy Anderson a base di danza e cardio-training con pesi piuttosto leggeri per non sviluppare in maniera disarmonica le fasce muscolari. E per il lato B, vero punto di forza dalla popstar, Anderson ha ideato un allenamento per tonificarlo al meglio e per tenerlo sempre in alto. Per essere, insomma, a prova di shorts.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata