Jennifer Lawrence stanca di Hollywood: per lei un anno di pausa dal cinema

Los Angeles (California, Usa), 24 feb. (LaPresse) - Jennifer Lawrence si prende una pausa da Hollywood. Ha solo 23 anni e ha già vinto un Oscar nel 2013 come miglior attrice protagonista ed è in corsa quest'anno per la statuetta di miglior attrice non protagonista, ma il mondo hollywoodiano le è sempre stato stretto. Secondo il suo produttore cinematografico Harvey Weinstein, la giovane star del grande schermo vorrebbe prendersi una pausa dallo stress dai riflettori. Un successo planetario ha travolto l'attrice in pochissimo tempo: protagonista di due importanti saga, 'The Hunger games' e 'X-men', vincitrice di un Oscar per 'Silver Linings Playbook- Il lato positivo' e in nomination con 'American Hustle - L'apparenza inganna'.

Il magnate dei film americani però ha rivelato al quotidiano britannico Sun che la giovane attrice sta progettando di fare un passo fuori dalla scena e concedersi la pausa di un anno, ma solo una volta portati a termine gli impegni sui set. Weinstein racconta che Jennifer "si prenderà una lunga pausa e per un anno non farà più nulla. E' stato un periodo no-stop per lei e si merita un po' di riposo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata