In romanzo Luxuria dà addosso a conduttrice tv. D'Urso: Non sono io

Torino, 5 set. (LaPresse) - E' uscito il libro 'L'Italia migliore' scritto da Vladimir Luxuria ed edito Bompiani. Nel romanzo l'attivista e politica inventa una conduttrice di reality tv che descrive come "cocainomane" e "arrivista": tratta malamente parrucchieri e truccatori, racconta Luxuria, e si trova a presentare il programma televisivo perché va a letto con il dirigente di rete. Il personaggio nella storia porta il nome di Marianna, in arte Mari Lupa, ma l'esperienza televisiva di Luxuria a 'L'Isola dei famosi' ha fatto pensare che si riferisse a un personaggio reale. Scatta quindi il toto-nome dopo che la stessa Luxuria ha lanciato la sfida sul social network a chi indovina l'ispirazione. Intanto su Twitter mette le mani avanti Barbara D'Urso, che a scanso di equivoci scrive: "Io non sono Vlady! Con le mie parrucchiere ho un rapporto speciale, voglio bene alla mia parrucchiera e bevo solo Coca Cola!".

"Domani (4 settembre, ndr) esce il mio romanzo 'L'Italia migliore': una conduttrice tv che tratta male truccatori, parrucchieri, autori e si fa di coca: chi sarà mai?". E mentre fioccano sulla sua pagina di Twitter i nomi dei volti noti del piccolo schermo, da Simona Ventura a Raffaella Carrà, da Maria de Filippi a Paola Perego, la prima che mette le mani avanti è la D'Urso, una delle regine della 'scatola parlante' che ha capitanato tanti reality show. Si twitta e si ritwittano i nomi 'cinquettati' e rispondendo a uno o all'altro, la famosa transgender specifica anche di non aver mai ripudiato la sua partecipazione a 'L'Isola dei famosi' nel 2008, tacciando le indiscrezioni come "stupidaggini inventate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata