Il singolo 'Selvaggia Lucarelli' di Bussoletti spopola su Youtube
In pochi giorni il brano del cantautore romano ha già superato 500mila visualizzazioni

In appena 10 giorni il nuovo singolo di Bussoletti 'Selvaggia Lucarelli', pubblicato da 8 BEAT, sta facendo registrare numeri da capogiro. Pubblicato il 20 gennaio, la canzone ha superato i 100mila streaming su Spotify mentre il “controverso” videoclip, girato a Parigi e diretto da Tom Corbe e Buck Bukenot, ha superato le 500mila views su Youtube. Protagonista, l’attrice Alice Bouhet.

All’interno del brano il cantautore romano racconta di quanto sia spietata la comunicazione dei mezzi social, facendo riferimento alla Lucarelli che è tra i blogger più influenti in Italia. "Non ce l’ho con Selvaggia Lucarelli/ Semplicemente credo che siamo più belli/ Non ce l’ho con Selvaggia Lucarelli/ ma preferisco ancora i fiori ai coltelli", canta nel ritornello Bussoletti che racconta di quanto invece ci sia bisogno di bellezza all’interno della vita di ognuno.

Da due stagioni, Bussoletti conduce anche #lingueasonagli, un programma talk su Radio Cusano Campus, emittente che si è da poco aggiudicata le Cuffie d’Oro, il premio alle radio italiane ideato da Fabio Carini e Charlie Gnocchi. E proprio da queste frequenze diversi personaggi hanno voluto dire la propria su 'Selvaggia Lucarelli'. 

Come nel caso di David Parenzo: "La canzone è intelligente e ha un bel motivetto, molto orecchiabile. Selvaggia non si arrabbierà, è un personaggio pubblico ed è una caricatura divertente e non offensiva".

Secondo Emilio Fede, "il motivo c’è, funziona e se Bussoletti ha dedicato una canzone alla Lucarelli vuol dire che lei è brava. E poi purché se ne parli". Per Eva Henger, invece "Selvaggia è un po’ arrabbiata. Vedremo che dirà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata